Asse elettromeccanico NCFR, servo pressa per i processi di giunzione e il movimento rotatorio / 2161A

Il modulo di giunzione NC NCFR Tipo 2161A, con due motori ad albero cavo e sensori integrati che misurano la forza, lo spostamento, l'angolo di manovella e la coppia (opzionale), è ottimale per l'uso in processi di assemblaggio e giunzione monitorati in cui sono coinvolti movimenti rotatori in combinazione con movimenti lineari.

2161A

Il modulo di giunzione NC NCFR Tipo 2161A, con due motori ad albero cavo e sensori integrati che misurano la forza, lo spostamento, l'angolo di manovella e la coppia (opzionale), è ottimale per l'uso in processi di assemblaggio e giunzione monitorati in cui sono coinvolti movimenti rotatori in combinazione con movimenti lineari.
Caratteristiche/vantaggi principali
  • Design compatto grazie ai motori ad albero cavo
  • Parametrizzato
  • Massima dinamica grazie a una tecnologia di trasmissione all'avanguardia
  • Alta velocità di traslazione fino a 400 mm/s
  • Encoder assoluto per lo spostamento e l'angolo di manovella
  • Sensore di coppia opzionale con amplificatore

Grazie ai servomotori ad albero cavo integrati, i moduli di giunzione NC NCFR tipo 2161A si distinguono per le dimensioni compatte e il peso eccezionalmente ridotto.

Questo design offre a entrambi gli azionamenti la massima dinamica e movimenti lineari e rotatori completamente indipendenti. I motori di azionamento sono servomotori CA ad albero cavo a commutazione elettrica, controllati da due servoregolatori. È garantita una velocità di rotazione costante, ovvero una velocità di movimento costante. Sono supportate funzioni standard, come la pressatura di blocchi, la pressatura di posizione e la pressatura controllata dalla retroazione della forza, nonché il posizionamento intermedio e la rotazione tramite segnale, angolo, coppia e persino controllo della coppia. L'attivazione dei servocontrolli e l'analisi del Sensore di forza-coppia piezoelettrico e del Sensore di coppia estensimetrico per l'angolo di manovella e lo spostamento sono gestiti dal monitor XY maXYmos NC. Il modulo di Asse elettromeccanico NCFR viene utilizzato con i servocontrollori IndraDrive, in combinazione con il maXYmos NC tipo 5847B1. La comunicazione tra i servocontrollori e maXYmos NC avviene in tempo reale tramite SERCOS III. A bordo sono disponibili diverse interfacce slave per bus di campo per il controllo fornito dal cliente. PROFIBUS, PROFINET, EtherNet/IP o anche EtherCAT possono essere utilizzati con il maXYmos NC a seconda della scelta del cliente. I dati di qualità possono essere trasmessi tramite l'interfaccia Ethernet con diversi protocolli ed è possibile eseguire una visualizzazione tramite VNC o un backup dei dati.

Manuale
maXYmos NC
Inglese
pdf
Clicca qui per accedere a myKistler e verrai reindirizzato.
Opuscolo applicazione
Inglese
pdf
Clicca qui per accedere a myKistler e verrai reindirizzato.
Scheda tecnica
Inglese
pdf
Clicca qui per accedere a myKistler e verrai reindirizzato.